Crea sito
 
Sky presenta un amico
Solo con Sky puoi avere un palinsesto completo: Sport, cinema,serie tv,documentari e canali speciali. Se Ŕ attiva la promozione abbonati a Sky con il seguente codice amico: 106910341 Comunicando il codice potrai entrare in Sky con unĺofferta speciale .

 
Cerca
Ricerca parole o frasi all'interno del sito.
 
blog segnalato
Blog da seguire


 
 
tweet
 
Statistiche
Visite: 327301

Motd

Benvenuti su Palinsesto

Questo blog è un sito di appunti sulla gestione di un network di siti collegati fra loro.  Come gestire i blog, come risolvere i problemi, come aumentare il traffico, come guadagnare. Ogni volta che affronto uno di questi problemi prendo appunti su questo blog.

Inoltre segnalo altre notizie interessanti su internet e la rete.

Puoi trovare tutte le mie news su :

https://www.facebook.com/blogdaseguire

https://www.google.com/+salvatoreseguimi


https:// quando non serve e Google esagera

Argomento:  network

Basta una S a fare la differenza.

L'HTTP è il protocollo utilizzato per navigare il Web. Tutto il traffico HTTP avviene, sia in ricezione che in trasmissione, mediante il protocollo TCP/IP, in chiaro .

L'HTTPS è una variante dell'HTTP che impiega, oltre al protocollo TCP/IP, il livello SSL - Secure Sockets Layer - che si occupa della crittografia e dell'autenticazione dei dati trasmessi. I dati in ricezione e trasmissione sono crittografati.

I siti possono usare sia HTTP che HTTPS, ma solo quest'ultimi garantiscono agli utenti una connessione sicura.

Ma non sempre c'è bisogno di una connessione sicura.

Se stai leggendo queste pagine non ti ho chiesto un nome utente, una password, una registrazione. Non ti ho chiesto la tua email, non ti ho chiesto, ne visibilmente ne in maniera nascosta al tuo browser, alcun dato.

Perciò per questo sito e per la maggioranza dei siti online, HTTPS è totalmente inutile: non c'è nulla da proteggere.

Però Google ha deciso di imporre a tutti il sistema HTTPS.

Adesso se usi Chrome ed apri un sito HTTP ti viene segnalato con un simbolino discreto che la comunicazione non è sicura.

google richiede https

Sappiamo già che più avanti il messaggio sarà molto meno discreto ed anzi in evidenza.

Sappiamo già che più avanti chi non userà HTTPS sarà penalizzato nelle ricerche su google.

Google imporrà HTTPS anche ai siti dove non c'è nessun bisogno di criptare i dati, perchè non ci sono dati da criptare.

HTTPS:// ha un costo

Perchè google vuole imporre il sistema sicuro a tutti, anche dove non ci sono dati da proteggere ?

Per chi gestisce un sito https ha un costo.

Innanzitutto il certificato è a pagamento e mai pagherò per mettere al sicuro questo sito, che è già sicuro così non avendo neanche un modulo di registrazione.  Ci sono dei sistemi che offrono il certificato gratuito, ma non risolvono tutti i problemi.

Installare il certificato significa rivedere tutte le url del sito, i richiami alle immagini, modificare .htaccess ed altre impostazioni del sito. Operazioni che richiedono cautela, capacità e conoscenze che non sono alla portata di tutti.

Passare da http:// a https:// significa passare da un web accessibile a tutti ad un web in cui solo gli informatici possono lavorare.

Intanto anche Firefox (ma non era per il web libero ?) si è adeguata.  

firefox richiede https

Microsoft Edge non ancora, ma immagino che lo farà presto.

Gli utenti medi saranno spaventati

Avete presente la ridicola cookie Law ? Tutti i siti devono lanciare un messaggio in cui si dichiara che si usano dei cookies.  La maggioranza dei cookies sono necessari al funzionamento del sito e non raccolgono dati degli utenti. Il messagigo è totalmente inutile, la maggior parte degli utenti chiude il messaggio senza più leggerlo o ha installato dei plugin che lo nascondono automaticamente.  In questi casi gli utenti hanno capito che un allarma lanciato su tutti i siti equivale a non lanciare nessun allarme.  Il messaggio sui cookies dovrebbe essere lanciato solo sui siti che fanno proliferazione dei dati degli utenti. Altrimenti non c'è nulla da accettare.

 

Per https ho paura che non sarà la stessa cosa. Il browser che griderà che il sito non è sicuro, porterà la maggior parte degli utenti a lasciare immediatamente il sito, anche se non ha nessuna colpa, visto che non richiede nessun dato all'utente e non c'è nulla da crittografare. 

Ma google ha lanciato la sua campagna e l'unica cosa da fare sarà contare i siti morti per questo.

 

Pubblicato Domenica 19 Febbraio 2017 - 11:06 (letto 202 volte)
Read Leggi tutto Comment Commenti? Print Stampa

Ufficiale: OkNotizie chiude

Argomento:  people

Questa l'email ricevuta dallo staff di OkNotizie, popolare e storico sito di social news che fa capo a Virgilio.it .

 

Caro utente,

ti informiamo che, a decorrere dall’1 Febbraio 2017 e nel rispetto di quanto previsto dalle condizioni generali di contratto in essere, Italiaonline S.p.A. cesserà di erogare il servizio denominato OKNOtizie.

Ma tu non perdere la tua voglia di partecipare: puoi comunque continuare a dire la tua, proporre argomenti, informarti, discutere e commentare attraverso altri nostri servizi come Virgilio Genio, Virgilio Forum e MyBlog. Se non li conosci già, scoprili subito!

Lo Staff di Virgilio

Sono molto dispiaciuto per la chiusura di OkNotizie . Nella sua semplicità il miglior social news in circolazione sia per chi voleva diffondere i propri articoli, sia per chi era alla ricerca di letture interessanti .

Nuovo Social News  Offertalink.it/pligg

Sei abituato a postare le tue notizie su OkNotizie ?  Adesso ti serve un alternativa.

Prova  Offertalink.   

Offertalink funziona allo stesso modo di OkNotizie è molto semplice da usare, non c'è pubblicità invasiva .

Segnala tutte le tue notizie sul social news  http://www.offertalink.it/pligg .

Offertalink mette a disposizione anche una directoryhttp://www.offertalink.it/dir

E se hai bisogno di consigli SEO, trucchi per Wordpress dritte per il blog marketing leggi il blog di Offertalink.

Pubblicato Giovedi 22 Dicembre 2016 - 17:54 (letto 369 volte)
Read Leggi tutto Comment Commenti? Print Stampa

Come fare una semplice pagina web e spendere poco

Argomento:  help

Non importa quale sia la tua professione . Sia che tu abbia una pizzicheria, un ferramenta, che sia un idraulico, una sarta o una baby sitter, hai assolutamente bisogno di una pagina web .

Perchè in qualsiasi lavoro hai bisogno di essere contattato, i tuoi clienti cercano il tuo numero di telefono ed ormai più nessuno sfoglia gli elenchi telefonici .  Per cercare qualcuno tutti vanno su google, nessuno prende più in mano le pagine bianche .

Se ti ho convinto che hai bisogno di una pagina web, adesso ti spiego come avere una pagina web molto economica e come costruirla facilmente .

Naturalmente si può sentire il bisogno di una pagina web anche con altre motivazioni: iniziare a prendere confidenza con la pubblicazione di un sito, di come funziona un hosting, avere una propria pagina personale con tutti i link che si visitano abitualmente, perfino fare uno scherzo a qualche amico .

Quello che segue è la guida pratica alla tua prima pagina web  di Risparmiainrete.it

Hosting

Prima di tutto hai bisogno di un server dove verrà memorizzato il tuo sito .

Ti sconsiglio una piattaforma gratuita tipo Altervista o Blogspot . Prima di tutto non sono adatti alla tua esigenza, cioè una pagina pulita con i tuoi dati, senza banner pubblicitari, link esterni, funzioni social con gli altri siti .

Per altre tipologie di sito vanno benissimo, questo mio diario online su internet è ospitato da Altervista, ade esempio.

Ma questi servizi offrono lo spazio web, ma non il dominio, almeno non gratuitamente, ed invece è assolutamente indispensabile .

Infatti registrando un sito su uno di questi siti avrai un indirizzo per il tuo sito simile a  pizzicheria-bianchi.altervista.org  o pizzicheria-bianchi.blogspot.it .   Non è bello, è lungo, ma soprattutto non hai un dominio per la tua email, fondamentale per dare una buona impressione al cliente .

Con questi servizi infatti dovrai continuare a usare anche per il lavoro la tua email personale  …@alice.it o ….@tiscali.it  .  Invece registrando un dominio personale il tuo indirizzo web potrebbe essere pizzicheria-bianchi.it  (o .com se ti piace di più) e potrai avere una email del tipo giovanni@pizzicheria-bianchi.it .  E puoi averne quante servono . Non è meglio ?

Tophost

apri il tuo sito con TopHostPer registrare il tuo sito spazio web + dominio ti consiglio quindi Tophost . Dal momento della richiesta avrai il tuo sito web attivo in un’ora.

Costa solo 13,41 euro all’anno (IVA compresa) e ti offre:

  • spazio disco 20 GB (ne userai forse 10 MB)
  • Traffico illimitato
  • 30 account e-mail
  • PHP  (che non ti serve)
  • 4 database MySQL  (che non servono per la situazione semplice che ho descritto)

Con i 30 account email potrai avere tutte le email personalizzate che ti servono: giovanni@pizzicheria-bianchi.it , fornitori@pizzicheria-bianchi.it ,offerte@pizzicheria-bianchi.it ,scrivimi-a@pizzicheria-bianchi.it ecc.

Vuoi mettere la bella figura che farai con i biglietti da visita con una email del tipo  gusto@pizzicheria-bianchi.it  piuttosto che un bianchi.giovanni@alice.it ?

Grazie al tanto spazio, al PHP, ai 4 database se un giorno deciderai di far diventare la tua pagina web qualcosa di più complesso, non avrai problemi a costruire un sito web professionale sfruttando lo stesso dominio che già hai fatto conoscere ai tuoi clienti .

Per procedere alla registrazione scegli il prodotto topweb da questa pagina e clicca su ordina ora .

Inserisci i tuoi dati, facendo ben attenzione a scegliere il nome giusto per il tuo sito web. Per la tua necessità scegli un nome anche lungo, ma che sia molto descrittivo, con la tua attività ed il tuo nome .

Procedi al pagamento con Paypal (se non hai un account paypal puoi pagare anche con carta di credito senza fare una registrazione).

Tophost non ha rinnovi automatici . Paghi per un anno . Solo se vuoi continuare ad avere la tua pagina, rinnoverai per un altro anno (ti arriva una email che ti avverte della scadenza) . Se non vuoi più la tua pagina web su tophost, semplicemente non fare nulla . Alla scadenza verrà disattivata.

Adesso devi attendere che il tuo sito web pizzicheria-bianchi.it  sia pronto .

Adesso vediamo come fare la pagina web, senza conoscere niente di programmazione e simili.

Pubblicato Domenica 25 Settembre 2016 - 17:02 (letto 378 volte)
Read Leggi tutto Comment Commenti? Print Stampa

titoli acchiappa click - Esempio di notizia al contrario

Argomento:  news

Il titolo non serve solo per acchiappare il lettore, ma anche il motore di ricerca.

I titoli infatti sono impostati con il tag H1  ed i motori di ricerca interpretano i tag H1 come parti importanti del testo .

Se vuoi essere trovato su google per una certa parola o frase, devi metterla nel titolo .

Purtroppo questo ha fatto nascere un modo di comportarsi poco chiaro e naturale, per cui nel titolo della notizia vengono messe le parole che l'utente cerca sul motore di ricerca, anche se poi il contenuto dell'articolo è diverso .

Sono i titoli acchiappa click

Certo si può giocare un po' con le parole, dire e non dire, stare un po' sul vago nel titolo senza dover poi dire il contrario nel testo dell'articolo .

Però se da tifoso di una squadra di calcio voglio sapere se la partita della mia squadra del cuore sarà trasmessa in tv o almeno in streaming cerco proprio questo su google "partita in diretta tv" oppure "partita in diretta streaming" .  Non cercherò mai "partita non visibile da nessuna parte".

Perciò cosa fa il sito web che vuole attirare visitatori ?

Scrive nel titolo che la partita è in diretta TV .

il lancio della notizia sull'aggregatore  di bing

il lancio della diretta di cesena - fiorentina

il titolo acchiappa click dice  CESENA - FIORENTINA: DIRETTA TV E STREAMING GRATIS

Non ci sono dubbi questa sera potrò vedere la mia squadra di calcio in tv . Su che canale ? Andiamo a leggere l'articolo .

il titolo dice, il sottotitolo smentisce

Il titolo dice Cesena - Fiorentina in diretta tv e stremaing .  Ma un momento. Il sottotitolo diche che non sarà trasmessa in diretta tv e streaming gratis .

Ma come ? Il titolo, bello grande (in tag H1) dice che ci sarà la diretta !

Leggiamo l'articolo:

Cesena Fiorentina non avrà diretta tv e streaming

No, non ci sarà diretta tv. Non è mai stata prevista . Le precedenti partite della Fiorentina sono andate solo in streaming, sul canale ufficiale viola .   E questa volta, avendo i diritti il Cesena che non dispone di un simile servizio, la partita non andrà neanche in streaming .

Cari tifosi del Cesena e della Fiorentina, vi hann o preso in giro .

Ma è questo il modo di fare giornalismo ? Di lanciare notizie ? 

Si può vivere di notizie ingannando i propri lettori ?

 

Pubblicato Venerdi 29 Luglio 2016 - 14:20 (letto 635 volte)
Read Leggi tutto Comment Commenti? Print Stampa

Banner AdSense Google di prova

Argomento:  notes

banner adsense senza significato

Quando in una pagina web ti compare questo annuncio pubblicitario, cosa devi pensare ?

Ha sbagliato google ? Ha inviato un banner adsense creato solo per prova, per provare lo stile grafico ?

Oppure ha sbagliato l'inserzionista ADWord, che stava provando il funzionamento del sistema pubblicitario google, smanettando, provando, impostando varie idee e poi rendendo definitivo un banner di prova ?

Non ho provato a cliccare sul banner, ci ho pensato solo ora . Cliccando probabilmente avrei scoperto chi è che getta via il suo denaro per annunci pubblicitari creati a casaccio.

Pubblicato Domenica 29 Maggio 2016 - 12:13 (letto 530 volte)
Read Leggi tutto Comment Commenti? Print Stampa
Vai alla pagina successiva »
 
 
il tuo IP
54.211.56.110
Cookie policy
 
Login





Lingua del sito:
deutsch english espa˝ol franšais italiano portuguŕs
Freely inspired to Mollio template